Balkan Classic Rallye 2016

Foto e testo di Paolo Baraldi

 

 

 

Dal 10 al 17 settembre si è svolta in Bulgaria la prima edizione della Balkan Classic. Una nuova gara nel panorama dell'organizzazione Breslau che ha entusiasmato tutti!

Grande spettacolo per le “vecchie glorie” in Bulgraia! In concomitanza con il Balkan Offroad Rallye si è disputata la prima edizione della Balkan Classic; gara dedicata a tutti i veicoli storici costruiti tra il 1962 ed il 1981 con l’unica restrizione che non siano auto con turbo, supercharged o con 4 ruote motrici. L’organizzazione della manifestazione è stata curata da Alexander Kovatchev, deus ex machina della Breslau, che ha voluto mettersi in gioco con questa nuova ed importante sfida. La gara ha attraversando la Bulgaria da ovest a est, dalle montagne alla pianura, dal centro della capitale Sofia fino al Long Beach sul Mar Nero. Abbiamo assistito ad una competizione avvincente ed adrenalinica; che carattere e che “manico” hanno dimostrato di avere i piloti di queste meravigliose auto. Ci si aspettava una specie di passerella ed invece piede a fondo sull’acceleratore per divorare le dure piste balcaniche e nessuna remora di danneggiare le meravigliose Datsun, le Ford Escort, le Toyota Corolla, le Volvo GT o le Porche 911. 

Gli italiani Maurizio Elia e Zumelli Luisa su Opel Ascona 400
Gli italiani Maurizio Elia e Zumelli Luisa su Opel Ascona 400

In gara nomi celebri di questa disciplina e dei rally in generale ed anche un equipaggio italiano composto da Maurizio Elia e Zumelli Luisa che hanno portato la loro Opel Ascona 400 al traguardo in decima posizione. Più di 2000 chilometri percorsi dalle “classic” attraverso il meraviglioso paesaggio bulgaro che ha fatto da sfondo a questo incredibile rally. Andrew Siddal, su Datsun 260Z, ha vinto la gara grazie alla sua guida veloce e ad una buona navigazione. “Questa è stata la mia prima vittoria in carriera in questo tipo di gare; la Balkan Classic è un evento fantastico!“ Ha detto Siddal al traguardo aggiungendo che “in questa competizione si deve pensare molto assicurandosi che tutto proceda per il meglio e non spingere solo sull’acceleratore”. L’organizzatore Alexander Kovatchev a fine gara si è detto soddisfatto  di questa prima edizione:”tutto è nato per caso dopo una telefonata con Ewald Holler; come un esperimento. Potete immaginare la nostra sorpresa quando abbiamo ricevuto iscrizioni da tutto il mondo: Europa, Sudafrica, Argentina e Kenya! Questa settimana ho imparato molto sui rally delle classiche. I service teams mi hanno detto che dopo le specifiche FIA e le specifiche Safari saranno ora introdurre un “'spec balcanica” per le rallycars classic. Sicuramente organizzeremo la seconda edizione della Balkan Classic nel 2017 perché questa gara ha trovato un posto importante nel nostro cuore”

Andrew Siddall e Andy Bull (GB) vincitori
Andrew Siddall e Andy Bull (GB) vincitori
Geoff Bell e Tim Challen (ZAF-GB) secondi
Geoff Bell e Tim Challen (ZAF-GB) secondi
Ondrej Coufal e Roman Madera (CZE) terzi
Ondrej Coufal e Roman Madera (CZE) terzi