XTC 4x4 Pico

 

 

Dal 10 all’11 giugno a Pico in provincia di Frosinone si svolgerà la seconda tappa del campionato XTC 4x4.

Dopo l’inaugurazione della stagione 2017 in Liguria, la carovana dell’XTC 4x4 si sposta verso sud per arrivare nel Lazio e più precisamente a Pico in provincia di Frosinone dove dal 10 all’11 giugno si svolgerà la seconda tappa di questo adrenalinico campionato. Dopo il grande apprezzamento da parte dei teams per la scorsa gara, Pico ed il suo territorio, misto pianeggiante e collinare con una fascia altimetrica che va dai 100 m agli 800 m s.l.m. presentando una grande varietà di paesaggi, sarà di nuovo protagonista nel mondo del fuoristrada estremo.

 

La gara dell’XTC 4x4, si svolgerà in concomitanza con la terza tappa del trofeo knockout in collaborazione con il club ACH Offroad di Luigi Mandarelli, su di un terreno misto sottobosco e roccioso con prove speciali molto tecniche che, come l’anno scorso, richiederanno agli equipaggi di sfoderare tutta la loro maestria sia nella guida che nelle operazioni a cura del navigatore. Altro fattore fondamentale in questa gara sarà quello di saper gestire e preservare la meccanica dei 4x4 che saranno duramente messi alla prova dalla morfologia del terreno. Ancora una volta, l’XTC 4x4 si presenta come una specialità completa dove il successo finale sarà appannaggio di chi meglio riuscirà a svolgere un lavoro d’equipe.

 

Non ci resta quindi che dare a tutti appuntamento a Pico dove sicuramente andrà in scena un’altra indimenticabile “puntata” dell’XTC 4x4 avvolti dalla calorosa ospitalità dei picani che dello sport motoristico ne hanno fatto una ragion d’essere. 

 

Come arrivare a Pico:

 

Da Milano o Roma prendere la A1 per poi uscire a Ceprano e quindi seguire la SS82 fino a Pico.

 

Da Napoli prendere la A1 per uscire a Pontecorvo-Castrocielo e quindi seguire la SP628 che si immette nella SS82 per arrivare a Pico.

 

Dalla sponda adriatica, prendere a Pescara la A24 per immettersi nella A1 e  quindi uscire a Ceprano e quindi seguire la SS82 fino a Pico. Sono possibili altri itinerari su strade statali.