RFC Global Series South Europe

Foto e testo di Paolo Baraldi

 

In Friuli, a Corno di Rosazzo, la Malesia non è mai stata così vicino all'Italia. Tutto questo è potuto avvenire grazie a FLS 4x4 che ha organizzato, dal 26 al 28 maggio, la seconda edizione delle RFC Global Series South Europe.

Per un weekend l’Italia è stata la Malesia ed il Friuli è stato il Terengganu, ovvero uno dei sultanati malesi dove i monsoni non perdonano. Il Rainforest Challenge si corre proprio in pieno periodo monsonico e le avverse condizioni meteo mettono ancora di più alla prova gli equipaggi che si sfidano  nella giungla sia con gli avversari che con madre natura. Questo e non solo ha reso leggendario il Rainforest Challenge che è riconosciuto tra le dieci competizioni motoristiche più dure al mondo. Da qualche anno, Luis J. A. Wee, RFC founder, ha creato le Global Series ovvero un circuito di gare che nazione dopo nazione introducono all’evento madre mettendone in palio l’iscrizione. Grazie a FLS 4x4, l’Italia è tra i paesi che ospitano una di queste importanti manifestazioni.

Luis J. A. Wee fondatore del Rainforest Challenge
Luis J. A. Wee fondatore del Rainforest Challenge
Da Sinistra: Patrick Silvestri, Luis Wee, Paolo Paoletti e Furio Rossetto
Da Sinistra: Patrick Silvestri, Luis Wee, Paolo Paoletti e Furio Rossetto
Patrick Silvestri della FLS 4x4
Patrick Silvestri della FLS 4x4


La Global Series South Europe si è svolta a Corno di Rosazzo dal 26 al 28 maggio con in gara 16 equipaggi provenienti da Austria, Belgio, Bielorussia, Francia, Slovenia e naturalmente Italia. Dopo le verifiche tecniche ed il prologo spettacolo di venerdì, sabato e domenica si è entrati nel vivo della corsa con gli equipaggi impegnati nelle prove speciali che, per quanto possibile, rispecchiavano bene le avversità della foresta tropicale. Acqua, fango, rocce e terreno scivoloso sono stati gli elementi che hanno caratterizzato la gara e messo alla prova i teams in gara che nel sottobosco, umido ed afoso come in Malesia, hanno dato il meglio di se stessi per vincere. Solo cinque equipaggi sono riusciti a completare la gara e questo significa che non è stata una passeggiata.

Tra i prototipi la “lotta” per la vittoria è stata a tre tra il belga Burmann e gli austriaci Eibensteiner e Wulz che ha hanno macinato più chilometri con un ritmo veramente impressionante. La classifica finale vede la vittoria in questa categoria di Christian Wulz e Koban Marcel (A) seguiti dai connazionali Johann Eibensteiner e Harald Deutschmann e terzi Axel Burmann Tom Olieslagers (B). Tra i preparati, sin dall’inizio si è capito che la faccenda sarebbe stata a due tra i bielorussi Siarhei Vartanian e Vasili Korabau e gli italiani, del team Evolution 4x4, Steven Giusti e Mirko Alba alla loro prima gara. Vartanian e Korabau vincono con Giusti ed Alba secondi ma distaccati di poco e Cristian Tappo e Marco Bugnone terzi. 

Christian Wulz e Koban Marcel (A) vincitori Prototipi
Christian Wulz e Koban Marcel (A) vincitori Prototipi
Siarhei Vartanian e Vasili Korabau, Bielorussia, vincitori Preparati
Siarhei Vartanian e Vasili Korabau, Bielorussia, vincitori Preparati


Come accade in Malesia, è stato premiato anche il team che più si è distinto per aver aiutato gli altri equipaggi durante la gara. Qui, in Italia, potrebbe sembrare un aspetto secondario ma nella giungla è sicuramente una cosa fondamentale per la sopravvivenza ed il Rainforest Challenge si basa proprio su questi principi. I francesi Benoit Bonnefoi e Gilles Girousse sono stati insigniti direttamente da Mr. Luis, presente sul campo di gara per tutto il weekend, del Team Spirit Award proprio per essersi contraddistinti nell’aiutare gli equipaggi in difficoltà. 

Team Spirit Award, Benoit Bonnefoi e Gilles Girousse (FR)
Team Spirit Award, Benoit Bonnefoi e Gilles Girousse (FR)
Gilles Girousse e Luis Wee
Gilles Girousse e Luis Wee

Archiviata la gara italiana, le Global Series continueranno in un crescendo di adrenalina fino a che, dal 24 novembre al 5 dicembre, si svolgerà in Malesia il “grande finale”. Ma prima di lasciarvi, abbiamo raccolto le impressioni dell'organizzatore della kermesse italiana Patrick Silvestri che vi riportiamo. 

 

"Da quando sono stato in Malesia per la prima volta nel 1999, il Rainforest Challenge mi ha contagiato sia per il lato agonistico che per l'esperienza di vita. Il contatto con una natura sovrana, la condivisione della fatica e della soddisfazione nel superare tutte le difficoltà che ti si presentano per uscire dalla giungla, e non ultimo portare a casa il miglior piazzamento possibile, sono cose che porti con te per tutta la vita. Nel 2007 sono ritornato e l’effetto è stato sempre lo stesso! Credo che Luis abbia ragione quando dice che non si tratta solo di una gara ma il Rainforest ti cambia la vita, ti fa vivere emozioni uniche e ti fa sentire parte di una grande famiglia. 

 

Nel corso degli anni ho sempre seguito da vicino il Rainforest, e l’anno scorso con Paolo Paoletti e Furio Rossetto abbiamo deciso di dare vita alla prima edizione del Global Series South Europe. Siamo partiti in sordina ma con le idee chiare per sviluppare la gara. Il patron del Rainforest, Mr.Luis Wee, ha creduto in noi soprattutto perché ha visto che eravamo mossi dalla passione e dalla volontà di riportare alto in Europa il nome del Rainforest.   Quest’anno abbiamo migliorato molte cose e la nutrita partecipazione dei teams, con ben 6 nazioni in gara, ne è la prova più grande. Sicuramente per la prossima edizione ci saranno delle novità e delle migliorie... 

 

La mia più grande soddisfazione è stata vedere le facce degli equipaggi a fine giornata: stremati ma contenti e felici di aver fatto del buon fuoristrada. Questo ripaga me, Paolo, Furio e tutto lo staff dell’FLS 4x4 di tante fatiche e preoccupazioni. Voglio ringraziare ancora una volta tutte quelle realtà che hanno creduto in noi dando a loro volta vita al RFC Global Series South Europe 2017:

 

MAIN SPONSOR:

Il Maialotto di Gradisca d’Isonzo (GO) pagina FB QUI

SPONSOR:

Euro4x4Parts www.euro4x4parts.com

Coop Premariacco www.premariacco.coop

Ciemme Liquori www.ciemmeliquori.com

MB-Corse 8274 Power www.8274power.com

OffQuattro www.offquattro.com

Prontoauto www.prontoauto.it

Morgante Salumi www.morgante.it

AZIENDE OSPITANTI

Az. Agr. Perusini www.perusini.com

Az.Agr. Cadibon www.cadibon.it

Az. Agr. Feresin www.feresin.it

Hotel Felcaro www.hotelfelcaro.it

Ristorante Ca’ Belon pagina FB QUI

OFFICIAL MEDIA

Official Video Maker: 4x4 Mafia: www.4x4mafia.net

Press Office RFC Global Series South Europe: Eventi4x4 www.eveti4x4.it

RADIO UFFICIALE

Radio Punto Zero www.radiopuntozero.com

 

Un ringraziamento particolare anche a tutti i collaboratori che si sono impegnati per

realizzare questa 2° Edizione RFC G.S. , nonché tutti gli Enti Preposti al rilascio delle

autorizzazioni necessarie."

Sito web e mail organizzatore FLS Offroad: www.flsoffroad.it - info@flsoffroad.it

Sito web RFC: www.rainforest-challenge.com