Mercedes Classe E alla seconda

 

 

Mercedes ha da poco presentato una interessante evoluzione della Classe E; si tratta della Mercedes E All-Terrain 4x4². Con le sue caratteristiche tecniche, primi fra tutti i ponti a portali, si presenta come un veicolo veramente interessanti... peccato che per ora è un esemplare unico.

Jurgen Eberle, il progettista della casa automobilistica di Stoccarda, è un vero fan delle 4x4 ed ha pensato che sarebbe stato interessante applicare gli stessi principi costruttivi della Classe G alla station wagon Classe E All Terrain. Gli è stato messo a disposizione uno staff di 20 colleghi provenienti da differenti aree, progettazione, engineering, officina e testing, per sviluppare la sua idea. Gli ampi profili aerodinamici dei passaruota, ad esempio, sono stati creati con l’ausilio di una stampante 3D del dipartimento di prototipazione rapida, e un progettista si è occupato di definire il design avvolgente del veicolo.

Gli assi a portale, montati in luogo degli assi multilink di serie, sono sicuramente la cosa più interessante ed innovativa in questo tipo di veicoli non 4x4 come li intendiamo noi. La All Terrain 4x4 così fatta è una vera e propria belva, con addirittura 420 mm di luce da terra ed una capacità di guado di 500 mm; pensate che la Classe G ha un valore di 600 mm. Fin qui le belle notizie; purtroppo, al momento la Classe E All Terrain 4x4 è un prototipo ma non è detto, e lo speriamo, che venga messa in produzione.

Come abbiamo detto, per ottenere42 cm di luce da terra si è lavorato sulle sospensioni e sulla trasmissione introducendo gli assi a portale (applicati alle sospensioni Multilink originali). Si tratta del classico sistema costituito da quattro cascate di ingranaggi che ben conosciamo ma l'operazione, in questo ambito, ha richiesto l'adozione di un telaio supplementare per gli attacchi delle sospensioni anteriori e diversi punti di ancoraggio del multilink al retrotreno. I cuscinetti Unibal rimpiazzano gli elementi in gomma e poliuretano del modello di serie, mentre i bracci inferiori delle sospensioni sono realizzati in acciaio pieno. Classe E All-Terrain 4x4² poggia su cerchi da 20 pollici gommati con delle 285/50 R20. Quali sono le potenzialità in off-road? Altezza libera da terra a parte, da segnalare una capacità di guado pari a 500 millimetri, non distanti dai 600 millimetri di una Classe G. pensate che la All-Terrain standard si ferma a 280 millimetri. Le carreggiata è stata ampliata, 177 cm sui due assi, per una larghezza totale di 2 metri e 10 centrimetri (+20 cm), intervento che ha reso necessario rimodellare le protezioni sui passaruota, molto più accentuate.