Baja Deutschland 2017

Foto e testo Paolo Baraldi

 

Ancora una volta diversa e ancora una volta unica. Questa è la Baja Deutschland che ogni anno si svolge a pochi chilometri da Lipzia in uno scenario unico e mutevole come lo sono i "capricci" meteo di questa zona. Ma scopriamo come è andata l'edizione numero 10 di questa bella corsa.

La Baja Deutschland che, come si può ben capire dal nome, si disputa in Germania a pochi chilometri da Lipzia, è forse una delle più intriganti e belle competizioni europee di fuoristrada da weekend. In primo luogo è interessante perché è una gara “license free” ma questo non vuol dire che non sia organizzata professionalmente o che i partecipanti non siano altamente competitivi. Significa solo che non è richiesta nessuna licenza in modo che tutti e proprio tutti vi possano partecipare. In secondo luogo, la miniera di carbone a cielo aperto dove ogni anno si svolge questa corsa è una delle location europee più particolari che abbia mai visto. Per darvi un’idea, il perimetro della cava è di circa 70 km ed il tracciato si sviluppa su di un terreno che presenta notevoli differenze morfologiche cha vanno dal sottobosco alla sabbia passando per il pietrisco. Ma questo non è nulla se si pensa che con il cambiare delle condizioni metereologiche, la gara assume caratteristiche  così diverse da far credere che la location sia un’altra. 

Quest’anno, ad esempio, la pioggia è stata il lite motive di tutta la manifestazione. Ciò ha significato fango ed acqua ovunque lungo il tracciato con tratti degni della Breslau nella categoria estreme. Ma non è sempre così! Quando il sole fa capolino, come in alcune precedenti edizioni, la Baja Deutschland diventa quasi una corsa africana con tratti velocissimi e polvere ovunque. Credo che proprio questa imprevedibilità dovuta al meteo imprevedibile in questa regione renda cosi affascinante ed unica questa gara. Quest’anno, dal 6 all’8 ottobre, è andata in scena l’edizione numero 10 della Baja Deutschland che fa risalire le sue origini all’anno 2008 quando si chiamava Baja Saxonia, divenuta poi Baja 300. Ma questa non è l’unica ricorrenza che si è festeggiato; anche il Liepzig 4x4 Club, storico organizzatore dell’evento e che oggi affianca Alexander Kovatchev della Breslau Series, ha celebrato il ventesimo compleanno. 

Venendo alla gara vera è propria, ben 199 sono stati gli iscritti, provenienti da tutta Europa, e presenti sulla griglia di partenza. Venerdì è andato in scena il prologo e la notturna mentre sabato e domenica si è corso la gara vera e propria con le moto ed i quad in pista al mattino ed i side by side, le auto ed i camion il pomeriggio. Tra piogge e schiarite tutto si è svolto come da programma sino alle 14.00 di domenica dove un diluvio incredibile ha reso la cava impraticabile e costretto gli organizzatori ad annullare l’ultima prova speciale per motivi di sicurezza.

Bagnati, infangati ed infreddoliti, i superstiti alla Baja Deutschland 2017 possono essere ben fieri di aver tagliato la linea del traguardo ed in vincitori di ogni categoria lo possono essere ancora di più!

 

- ENDURO 1 cyl.

NABER, JANIKO - DEU - HUSQVARNA FE 450

- ENDURO 2 cyl.

KROPF, GERD - DEU - BMW HP2

- QUAD

LUEHRING-LINDAU, SVEN - DEU - BRP OUTLANDER XTP1000 

 -SSV

HOFMANS, JOOST / VAN DER SPANK, MARK - NLD - YAMAHA YXZ1000R

- CAR up to 2000 cc

ELTEN, STEFAN / ROEDEL, SEBASTIAN – DEU - LADA NIVA

- CAR over 2000 ccm

HOFSTRA, RIENTS / BOERSMA, EVERET - NLD - DEFENDER

- TRUCK up to 7,5 t.

HEIDENREICH, UDO / SCHMITZ, HERMAN - JOSEF / BORZYM, JAN -  DEU -  DB UH1

- TRUCK over 7,5 t.

UEPTITZ, TILO / STEINBACH, RENE / HILLER, LARS – DEU - KAMAZ 4911

NABER, JANIKO - DEU
NABER, JANIKO - DEU
HOFMANS, JOOST / VAN DER SPANK, MARK - NLD
HOFMANS, JOOST / VAN DER SPANK, MARK - NLD
HEIDENREICH, UDO / SCHMITZ, HERMAN - JOSEF / BORZYM, JAN -  DEU
HEIDENREICH, UDO / SCHMITZ, HERMAN - JOSEF / BORZYM, JAN - DEU
LUEHRING-LINDAU, SVEN - DEU
LUEHRING-LINDAU, SVEN - DEU
HOFSTRA, RIENTS / BOERSMA, EVERET - NLD
HOFSTRA, RIENTS / BOERSMA, EVERET - NLD
UEPTITZ, TILO / STEINBACH, RENE / HILLER, LARS – DEU
UEPTITZ, TILO / STEINBACH, RENE / HILLER, LARS – DEU

Come le premiazioni che hanno incoronato i veloci e performanti piloti, la Baja Deutschland chiude la stagione 2017 della Breslau Series. E’ stata un’annata ricca di emozioni e di tanta adrenalina che il prossimo anno si ripeterà sempre sotto l’attenta organizzazione di Alexander Kovatckev e del suo eccellente staff che ha saputo portare il fuoristrada europeo ad un nuovo livello ed ha saputo coniugare passione e professionalità come nessuno ha mai fatto!