XTC4CHARITY

Da alcuni anni il campionato XTC 4x4 si è adoperato per sostenere con raccolte fondi i terremotati. Da quest'anno l'impegno solidale dall'Extreme Trophy Challenge si fa più strutturato con XTC4CHARITY.

Il fuoristrada non è solo fango e polvere. L'XTC 4x4 non è solo verricello e odore di benzina.

 

Sono numerosi gli esempi di club 4x4 impegnati nel sociale ed anche il Campionato Italiano XTC 4x4 non è da meno. Negli ultimi anni lo staff ed i teams dell'Extreme Trophy Challenge hanno dimostrato la loro solidarietà in vari modi ed in molte occasioni come, ad esempio le raccolte fondi per a favore dei terremotati.

 

#XTC4CHARITY, nasce proprio da queste esperienze con la volontà di istituzionalizzare l'attività dell'XTC 4x4 per il sociale. L'idea è quella di fare un piccolo gesto per gli altri ad ogni tappa del campionato. Se in loco non ci saranno associazioni a cui indirizzare il nostro aiuto, i fondi raccolti durante la tappa verranno devoluti all'UNICEF che già è supportata dalla UISP.

 

Il fine ultimo di #XTC4CHARITY, non è solo quello di raccogliere fondi da consegnare direttamente ad enti o persone fisiche che ne hanno bisogno, ma è anche quello di regalare emozioni.

 

Anche un sorriso è terapeutico!

 

Accanto alla raccolta fondi, i diretti beneficiari di #XTC4CHARITY vivranno un'esperienza unica seduti al fianco dei nostri piloti sui loro rombanti 4x4. Un emozione, un ricordo ed un'esperienza fuori dal quotidiano che speriamo potrà giovare al loro spirito.

 

In occasione della prima tappa di Bibbiena, che si svolgerà il 28 e 29 aprile,  #XTC4CHARITY è dedicata all'Onlus amICAREte (www.amicarete.net) con una raccolta fondi e con qualche ora passata al fiando dei nostri team.