I 10 controlli da fare al vostro 4x4

Grazie al contributo di Larossa 4x4, abbiamo stilato una lista dei controlli da fare sul vostro 4x4 sia dopo un lungo periodo di inattività che dopo un'uscita impegnativa. Poche cose da fare prima per non rovinarvi il divertimento dopo.

L'estate si avvicina a grandi passi e con il bel tempo è ora di tirare fuori i nostri 4x4 dal torpore invernale per goderci la bella stagione facendo quello che più ci piace: il fuoristrada. E' sempre bene prima di affrontare le uscite, soprattutto se il vostro veicolo è stato fermo per un po' di tempo o se l'ultima volta è stato messo a dura prova, effettuare dei controlli basilari che vi permetteranno  di divertirvi senza preoccupazioni.

 

Per realizzare questo articolo, abbiamo chiesto consiglio a Massimo Larossa, di Larossa 4x4. Massimo, oltre ad essere un attento professionista è un vero appassionato di fuoristrada e siamo sicuri che i suoi suggerimenti vi saranno utili.

 

1.      Il controllo degli pneumatici è di primaria importanza per la sicurezza on e off road. E' sempre bene controllarne non solo lo stato d'usura ma anche, soprattutto se sono stati messi a dura prova in fuoristrada, la loro integrità. Ricordarsi di controllare anche la ruota di scorta.

 

2.      Il controllo dei freni, usura e funzionamento va di pari passo con quello delle gomme. Un impianto efficiente e sicuro è fondamentale!

 

3.      Quando controllate i freni, verificate anche il corretto funzionamento del freno a mano;  a volte in offraod diventa indispensabile.

 

4.      Un buon controllo visivo dello stato delle sospensioni è sempre buona cosa. Le sospensioni sono nascoste ma sono una parte del veicolo che svolge un lavoro gravoso soprattutto in fuoristrada. E' sempre bene verificarne la loro integrità ed il loro stato.

 

5.      Verificare l'allineamento degli assali. Se non sono allineati vuol dire che qualche cosa non va.

 

6.      Le boccole delle testine dello sterzo sono soggette ad usura; è sempre bene verificarne lo stato.

 

7.      Lo stesso vale per la tiranteria dell'avantreno. in questo caso è opportuno anche effettuare un buon ingrassaggio.

 

8.      Non solo l'olio motore, del cambio e del riduttore va monitorato e cambiato. E' importante controllare il livello dell'olio dei differenziali. E' buona norma avere in questi organi olio sempre fresco.

 

9.      Se avete installato un verricello, è il caso di controllarne il corretto funzionamento. Ricordatevi di controllare sempre anche il cavo, sia esso in acciaio che tessile.

 

10.  Infine, se avete qualche dubbio sul buon funzionamento del vostro 4x4, soprattutto in quelli moderni, affidatevi ad un esperto per una diagnosi di bordo.

 

Fuori lista, aggiungeremmo un controllo visivo al radiatore soprattutto se avete sguazzato a lungo nel fago.

 

Controllare il vostro 4x4 dopo un'uscita pesante o dopo un lungo periodo di inattività  vi ruberà al massimo un mezza giornata di lavoro ma vi assicuriamo che eviterete moltissimi problemi che potrebbero rovinare la vostra uscita e quella dei vostri amici che vi accompagnano.

 

No ci resta quindi che augurarvi buon divertimento!

 

P.S.: Non abbiamo citato in questo elenco il tagliando perchè dovrebbe essere buona abitudine eseguirlo ad intervalli regolari.

Larossa 4x4

Via Michelangelo Buonarroti 50/b-c

20093 Cologno Monzese  MI

Tel +39 02.45397810

Web: www.larossa4x4.it

E-mail: info@larossa4x4.it