Eccola! La nuova Defender

Al Salone dell'Auto di Francoforte è stata presentata la tanto attesa e tanto parlata nuova Defender. Jaguar Land Rover per l'icona del fuoristrada ha deciso di intraprendere un percorso che allontana la nuova Defender dalle sue origini.

Testo di Paolo Baraldi

land rover new defender

10 settembre 2019 Salone di Francoforte, la nuova Defender è svelata

Jaguar Land Rover ha svelato la tanto attesa nuova Defender al Salone dell'Auto di Francoforte.

Negli ultimi mesi si è molto parlato della Defender versione 2020 con molte paure sia sulle sue doti fuoristradistiche che sulla sua estetica.

Ora tutti i dubbi, nel bene e nel male, sono stati sciolti.

Come temevo e spesso ho scritto, della Defender come abbiamo imparato ad amarla è rimasto solo il nome. Ormai tutto è perso... nata per i lavori agricoli e poi nel corso degli anni diventata una icona del fuoristrada ora sarà solo un bel SUV da città ed al massimo ideale per qualche sterratino turistico.

 

In JLR esaltano le sue doti offroad ma con le sue caratteristiche tecniche purtroppo non potrà mai eguagliare la Def con i ponti rigidi. Le 4 sospensioni indipendenti al massimo, con le dovute modifiche, potranno andare bene per la velocità!

90, 110 e 130 come una volta, ma è l'unica cosa in comune con la "vera" Defender

La nuova Land Rover Defender sarà disponibile in tre varianti di carrozzeria:

 

La Defender 90, lunga 432 cm, a 5 posti.

 

La versione 110, lunga 476 cm, sarà più simile ad un suv di medio-grandi dimensioni.

 

A fine 2020 sarà la volta della Defender 130, lunga 510 cm e capace di ospitare sino ad 8 persone.

Nuova Defender: sospensioni indipendenti e motori da 200 a 400 cavalli di potenza ed anche un’ibrida

Dopo i gloriosi 2 milioni di esemplari prodotti, la nuova Land Rover Defender si presenta al pubblico, dopo oltre tre anni di assenza dal mercato, con le quattro ruote indipendenti con sospensioni pneumatiche e con potenti propulsori da 2.0 e da 3.0 litri con potenze comprese tra i 200 ed i 400 CV. Entro la metà del 2020 ci sarà anche l’unità ibrida ricaricabile da oltre 400 CV.

 

Ecco i propulsori previsti per la nuova Defender e le loro caratteristiche:

 

BENZINA

2.0 litri da 300 CV e 400 Nm di coppia, 0-100 in 7,9 secondi.

3.0 litri da 400 CV e 550 Nm di coppia, 0-100 in 5.3 secondi.

 

GASOLIO

2.0 litri da 200 CV e 430 Nm di coppia, 0-100 in 10,0 secondi.

2.0 litri da 240 CV e 430 Nm di coppia, 0-100 in 8,9 secondi.

3.0 litri da 300 CV e 700 Nm di coppia, 0-100 in 7,4 secondi.

 

IBRIDA RICARICABILE

2.0 litri + motore elettrico da 406 CV totali e 400-645 Nm di coppia in base al funzionamento (solo benzina o combinato), 0-100 in circa 6,2 secondi.

Il prezzo d’attacco della nuova Land Rover Defender in Italia potrebbe partire da circa 45.000 euro.