Jeep Wrangler JL Moab Edition

A pochi giorni dalla presentazione europea della nuova Jeep Wrangler JL, negli Stati Uniti è appena stata presentata l'edizione Moab.

 

FCA US

Appena dopo il lancio europeo della nuova Wrangler JL, avvenuto al Jeep Camp in Austria, Jeep ha presentato negli Stati Uniti l'allestimento Moab Edition; perfetto mix tra prestazioni in off-road e dettagli ricercati per gli interni.

 

Questa prima edizione limitata è stata realizzata per celebrare il profondo legame che unisce Jeep e l'Easter Jeep Safari che ogni anno si svolge a Moab nello Utah e dove il brand presenta i suoi concepts.

La Moab, si potrebbe definire la sorella minore della Rubicon. E' destinata a posizionarsi tra la Sahara, da cui deriva, e la Rubicon. Dispone infatti di diversi accessori derivati da queste due versioni pur proponendo dettagli esclusivi come le gomme tassellate da 32" montate su cerchi Rubicon da 17" verniciati nella tinta Low-Gloss Black che caratterizza anche la calandra anteriore, i ganci di traino e le cornici dei fari Led anteriori e posteriori. Il cofano, con grafica Moab, deriva invece dalla Rubicon, così come i paraurti d'acciaio e i sottoporta. Questa JL, con motore V6 Pentastar, è dotata di sistema di trazione integrale Selec-Trac con differenziale posteriore a slittamento limitato Trac-Lok. Il motore è il  e dei tappetini in gomma per gli interni.

 

Interni ricercati. Di serie è previsto un hard top ma a listino sono disponibili anche i tetti Sky One Touch e Dual Top, abbinabili a nove diverse colorazioni per la carrozzeria: Granite Crystal, Billet Silver, Punk’n Metallic, Mojito!, Black, Bright White, Sting Gray, Ocean Blue Metallic e Firecracker Red.

 

Tutte le Moab disporranno dell'impianto di infotainment Uconnect da 8,4"con navigatore e impianto audio Alpine a nove altoparlanti, del Leather Interior Group con sedili e plancia rivestiti di pelle con impunture a contrasto e del Safety Group con videocamera di retromarcia, Blind Spot Monitoring e Rear Cross Path Detection.

 

A richiesta sono disponibili anche un sistema di riscaldamento per i sedili e il volante, l'accensione remota del motore, dei binari per fissare gli oggetti presenti nel bagagliaio e un sistema d'assistenza per il traino di rimorchi.