Occhi a mandorla per la nuova Defender

Ormai è noto che la nuova Defender verrà svelata al pubblico a settembre durante il salone dell'auto di Francoforte. Durante una recente relazione agli investitori, JLR ha fatto intendere che, oltre al mercato americano, la nuova Defender farà l'occhiolino alla Cina.

JLR fa l'occhiolino alla Cina per la nuova Defender

La nuova Land Rover Defender verrà svelata a settembre al Salone di Francoforte, oggi scopriamo che tra i suoi principali mercati ci sono gli Stati Uniti (già lo sapevamo) e la Cina. Proprio guardando a quest'ultimo mercato, Jaguar Land Rover ha comunicato agli azionisti che la nuova generazione della Defener sarà caratterizzata da elementi pensati appositamente per i clienti cinesi. Non vengono forniti ulteriori dettagli e non si sa quindi se si tratta di dettagli costruttivi diversi dalla versione desinata al mercato globale, come  un passo più lungo che piace tanto in Cina, o se verrà realizzato un modello ad hoc per il paese asiatico.

 

Nuova Defender costruita in Slovacchia e forse anche a Changshu

La nuova Defender dovrebbe essere assemblata nella fabbrica in Slovacchia da poco rimodernata, un vero e proprio fiore all'occhiello nella produzione JLR: 300.000 mq di struttura, all’avanguardia nella progettazione e nella costruzione di prodotti in alluminio nato con un investimento di 1,4 miliardi di euro.

 

Se dovesse esserci anche una versione riservata alla Cina, questa potrebbe essere prodotta nello stabilimento che Jaguar Land Rover ha inaugurato a Changshu tramite un accordo di joint venture con la Chery Automobile Company Ltd. Proprio lì di recente ha investito circa 1 miliardo di dollari per costruire un centro studi, una fabbrica di motori elettrici e trasmissioni ed una nuova linea di assemblaggio per veicoli elettrici. 

Defender ibrida plug-in

Uscito di produzione dal 2016, la Defender è molto attesa e molto probabilmente sarà in vendita entro la fine dell'anno. Secondo quanto rivelato da un portavoce del marchio, la nuova generazione sarà anche mild-hybrid e dopo il lancio si potrà scegliere anche ibrido plug-in. Land Rover ha promesso una vasta scelta per il suo bestseller di sempre.